Bellissima ferrata:
“Via ferrata al Redentore-Maratea”

La Ferrata al Cristo Redentore è a due passi dal centro del caratteristico borgo di Maratea (Potenza, Basilicata). Si snoda sul versante ovest e nord-ovest del Monte San Biagio (623 m.). Affronta una serie di risalti rocciosi nella prima parte, proseguendo poi sulla cresta WNW e, con l’utilizzo di 2 ponti tibetani, sbuca in cima, proprio ai piedi del Cristo di Maratea con vista magnifica sul Mar Tirreno.

Attrezzatura consigliata

  • Anti vento;
  • Guanti in pile;
  • Bastoncini da trekking;
  • Torcia possibilmente frontale;
  • Impermeabile;
  • Binocolo;
  • Macchina fotografica;

Attrezzatura necessaria:

  • Scarponi da trekking;
  • Abbigliamento della stagione;
  • Colazione a sacco;
  • Torcia possibilmente frontale;
  • Acqua 1 litro e 1/2 minimo;
  • Attrezzatura per ferrata (imbracatura, casco e dissipatore) altrimenti dovete noleggiarlo.

Note importanti:

  • Mezzi di trasporto: auto proprie;
  • Escursione non adatta a bambini;
  • Escursione non adatta a cani.

Obblighi dei partecipanti in tutte le escursioni:

I partecipanti sono tenuti a:

  • rispettare l’orario di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dalla guida;
  • presentarsi con una condizione psicofisica, un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’ escursione. In caso di dubbi, confrontarsi con la guida prima della giornata dell’escursione;
  • mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell’iniziativa, rispettando le persone e le proprietà private e attenendosi alle disposizioni impartite dalla guida;
  • seguire il percorso stabilito senza allontanarsi o abbandonare il gruppo e senza superare la guida;
  • collaborare con la guida per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le sue decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà (condizioni ambientali e/o dei partecipanti) e informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;
  • non raccogliere fiori, piante o erbe protette e comunque rispettare le indicazioni impartite dalla guida;
  • conservare i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti.

 

NB: gli escursionisti non equipaggiati e non preparati, non prenderanno parte all’escursione.

A persona

Informazioni attività

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia una recensione