Si tratta di una delle escursioni naturalistiche tra le più suggestive dei monti lattari.
Il percorso, che parte dalla millenaria Abbazia Benedettina, si snoda lungo un sentiero caratterizzato da lussureggiante vegetazione fino ad arrivare alla Cappella Vecchia dove la vista si perde nel panorama unico della costiera . Si proseguirà poi lungo un sentiero a tratti panoramico per altri 3 km circa per ridiscendere verso il Santuario dell’Avvocata. La lunghezza totale andata e ritorno è di circa 15 km con difficoltà E (escursionistica)

Equipaggiamento dell’ Escursionista: Scarpe da trekking adatte per camminare su sentieri rocciosi e nei boschi; Vestirsi con indumenti comodi (a cipolla); Disporre di uno zaino da escursione;
Nello zaino bisogna avere a disposizione un maglione, una giacca a vento impermeabile, un copricapo, guanti, pila tascabile, bicchiere , coltello, vino, acqua e colazione a sacco.
Consigliamo anche bastoncini da trekking e macchina fotografica.

Non sono i chilometri o i dislivelli i veri problemi, il problema principale è “come si affrontano le cose”.
Non sempre una tipologia di difficoltà può essere universalmente applicata.
Dipende dal singolo, dalla sua esperienza, dalla sua forza, dal suo spirito di adattamento e lo spirito di autoconservazione…

10,00
A persona

Informazioni attività

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia una recensione

Valutazione