“Escursione sui Picentini: Grotta dello Scalandrone”

Bellissima escursione nel parco regionale dei monti Picentini, sicuramente una tra le più suggestive del suo genere! Percorrendo un sentiero immerso nei boschi, ma con tratti panoramici, dopo circa due ore e trenta, si arriva alla grotta dello Scalandrone magnifica opera ingegneristica dovuta al carsismo. Varcata la soglia, tutto quello che si può ammirare toglie il fiato… meravigliose stalattiti e stalagmiti di un bianco candido, canali sotterranei ed una cascata che forma un laghetto di acqua cristallina con annessa spiaggetta. Da non perdere!!!

  • Difficoltà: E
  • Totale km: circa 12 km
  • Dislivello: 400 mt max percorso ondulato
  • Durata: 6 ore circa a/r compreso soste escluso visita alla grotta

Luogo Escursione:
Terminio – Avellino – Monti Picentini

NB: l’ingresso in grotta prevede di fare attenzione alla discesa iniziale.

Info assicurazione obbligatoria:

  • giornaliera——>saranno sufficienti i dati rilasciati al momento dell’iscrizione all’evento.

Attrezzatura consigliata

  • Anti vento;
  • Guanti in pile;
  • Bastoncini da trekking;
  • Ricambio vestiti compreso calzini;
  • Impermeabile;
  • Binocolo;
  • Macchina fotografica;

Attrezzatura necessaria:

  • Scarponi da trekking;
  • Abbigliamento della stagione;
  • Colazione a sacco;
  • Torcia possibilmente frontale;
  • Acqua 1 litro e 1/2 minimo;

Note importanti:

  • Mezzi di trasporto: auto proprie;
  • Escursione adatta a bambini allenati;
  • Escursione adatta a cani.

Obblighi dei partecipanti in tutte le escursioni:

I partecipanti sono tenuti a:

  • rispettare l’orario di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dalla guida;
  • presentarsi con una condizione psicofisica, un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’ escursione. In caso di dubbi, confrontarsi con la guida prima della giornata dell’escursione;
  • mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell’iniziativa, rispettando le persone e le proprietà private e attenendosi alle disposizioni impartite dalla guida;
  • seguire il percorso stabilito senza allontanarsi o abbandonare il gruppo e senza superare la guida;
  • collaborare con la guida per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le sue decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà (condizioni ambientali e/o dei partecipanti) e informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;
  • non raccogliere fiori, piante o erbe protette e comunque rispettare le indicazioni impartite dalla guida;
  • conservare i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti.

 

NB: gli escursionisti non equipaggiati e non preparati, non prenderanno parte all’escursione.

A persona

Informazioni attività

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia una recensione