Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Miniere di ittiolo – 2021

27 Giugno - 07:30 / 18:00

€.3.00 - €.13.00

Le attività escursionistiche sono riprese, ma nel pieno rispetto delle normative di sicurezza e di protezione

NUMERO LIMITATO

(scarica i moduli sottostante)

Modulo di autodichiarazione COVID19

 

Domenica 27 Giugno:

 “ Miniere di ittiolo ”

Domenica 27 scopriremo un’altra meraviglia dei Monti Picentini …. l’ittiolo

Ritrovo alle 7.30 al “Mamo’s Cafè” Serino ( Via Terminio, 76, 83028 Sala AV )

Posizione: https://goo.gl/maps/aueqoVUcm3Gt2KBv9

Spostamento con auto propria per raggiungere il luogo di partenza dell’escursione ( località casa rocchi Serino).

Escursione molto particolare che ci condurrà su antichi sentieri, valichi storici e scorci di rara bellezza, numerosissimi saranno i corsi d’acqua e le cascate sul nostro cammino.
Molto interessanti le miniere e i resti dell’opificio che ha funzionato nella prima metà del 900.

Notizie generali:

I resti della miniera di ittiolo di Giffoni V. P. si trovano ai piedi del monte Pettine, a metà strada tra Giffoni e Serino, lungo la strada provinciale Curti-Serino. La vista di questo antico opificio industriale produce sensibili emozioni, la sua storia ancora da raccontare è avvincente come un romanzo, che appartiene ormai solo a sbiaditi ricordi del passato e a nulla più. I borghi e i paesi conservano ancora le tracce originarie di antiche e diverse civiltà. Il suo passato millenario è scritto nei suoi monti, nei suoi fiumi, nelle sue rocce e nei resti fossili di pesci e piante vissuti centinaia di milioni di anni fa che si sono perfettamente conservate depositandosi nelle rocce sedimentarie del Monte Pettine a Giffoni Valle Piana. Della miniera di ittiolo ( sale ammonico, ossia un liquido denso bruno nerastro, di odore pungente usato come disinfettante nelle affezioni cutanee) si parla, per la prima volta, nel 1924 sul “Piccolo Corriere di Salerno”, ma già nel 1870 il celebre scienziato ORONZO COSTA fece i primi studi su queste montagne, constatando che in questi luoghi, in ere lontane vi era stato un tratto di mare, i cui pesci per un raro cataclisma, si fossilizzarono insieme al limo del mare stesso. Catastrofi, cataclismi, profonde trasformazioni della materia organica, quali alghe plancton pesci,  che diedero vita agli SCISTI BITUMINOSI, ossia delle rocce metamorfiche impregnate da prodotti fossili originati dal petrolio. Di tali fossili, opportunamente trattati, si ricavò l’ITTIOLO, che sino alla seconda guerra mondiale, ebbe largo uso in farmacia per guarire le ferite infette. Con il termine ITTIOLO si indica un sale di ammonio solfato, ottenuto per distillazione secca di uno scisto, contenente appunto un residuo di pesci e animali marini fossili.

  • Difficoltà: E (in alcuni punti esposti è richiesta particolare attenzione)
  • Dislivello: 300 mt
  • Lunghezza: 25 km circa
  • Durata: 8 ore compreso soste

Percorso:

Attenzione :

  • per i non tesserati iscrizioni aperte fino a venerdì ore 20.00 (per motivi assicurativi);
  • per i tesserati contattateci in privato e sarete aggiunti all’evento (massimo ore 13.00 di sabato);

Attrezzatura consigliata

  • Anti vento;
  • Guanti in pile;
  • Bastoncini da trekking;
  • Torcia possibilmente frontale;
  • Impermeabile;
  • Binocolo;
  • Macchina fotografica;

 Attrezzatura necessaria:

  • Dispositivi DPI (mascherina, gel disinfettante)
  • Scarponi da trekking;
  • Abbigliamento della stagione;
  • Colazione a sacco;
  • Acqua 1 litro e 1/2 minimo;

Note importanti:

  • Mezzi di trasporto: auto proprie;
  • Escursione adatta a bambini allenati;
  • Escursione adatta a cani.

Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento massimo dei partecipanti per le normative COVID 19.

 

Attenzione leggere con attenzione:

INDICAZIONI TEMPORANEE PER IL RIAVVIO DELL’ATTIVITÀ ESCURSIONISTICA E CICLOESCURSIONISTICA SEZIONALE IN EMERGENZA COVID 19

I partecipanti si impegnano a rispettare le norme di igiene, di distanziamento e quant’al­tro inerente all’utilizzo di Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) secondo quanto disposto dalle Autorità competenti al fine di limitare la diffusione del contagio virale.

I partecipanti si impegnano a rispettare scupolosamente le indicazioni e le direttive impartite dagli accompagnatori responsabili dell’attuazione delle misure anticovid du­rante l’escursione, designati dalla Sezione organizzatrice.

I partecipanti sono informati delle modalità di iscrizione e partecipazione alle attività sociali indicati dagli organizzatori e le accettano.

Chi intende aderire è consapevole che non potrà essere ammesso

  • se non ha ricevuto preventiva comunicazione scritta di accettazione dell’iscri­zione;
  • se sprovvisto dei necessari DPI (mascherina, gel disinfettante) e di quant’altro indicato dagli organizzatori;
  • se è soggetto a quarantena, se a conoscenza di essere stato a contatto con per­sone risultate positive negli ultimi 14 giorni, se non è in grado di certificare una temperatura corporea inferiore ai 37,5°C e assenza di sintomi simili influenzali ascrivibili al Covid-19.

La località di partenza va raggiunta con mezzi propri, nel rispetto delle norme na­zionali/regionali che regolano il trasporto in auto di persone non conviventi, salvo diversa indicazione da parte degli organizzatori.

Osservare scrupolosamente le regole di distanziamento e di comportamento:

  • durante la marcia, a piedi va conservata una distanza interpersonale di almeno 2 metri. Ogni qualvolta si dovesse diminuire tale distanza, durante le soste e nell’incrocio con altre persone è obbligatorio indos­sare la mascherina;
  • sono vietati scambi di attrezzatura, oggetti, cibi, bevande o altro tra i partecipanti non appartenenti allo stesso nucleo familiare;
  • si fa obbligo ai partecipanti di avere con sé la mascherina e il gel disinfettante a base alcolica.

È responsabilità dei partecipanti non disperdere mascherine o quant’altro lungo il per­corso, tutto va portato a casa così come i rifiuti. Bisogna dimostrarsi civili e solidali con le popolazioni montane.

Ai partecipanti è richiesta la massima disciplina, pena l’immediata esclusione dall’e­scursione per comportamenti potenzialmente dannosi per gli altri Soci.

Obblighi dei partecipanti in tutte le escursioni:

I partecipanti sono tenuti a:

  • rispettare l’orario di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dalla guida;
  • presentarsi con una condizione psicofisica, un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’ escursione. In caso di dubbi, confrontarsi con la guida prima della giornata dell’escursione;
  • mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell’iniziativa, rispettando le persone e le proprietà private e attenendosi alle disposizioni impartite dalla guida;
  • seguire il percorso stabilito senza allontanarsi o abbandonare il gruppo e senza superare la guida;
  • collaborare con la guida per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le sue decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà (condizioni ambientali e/o dei partecipanti) e informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;
  • non raccogliere fiori, piante o erbe protette e comunque rispettare le indicazioni impartite dalla guida;
  • conservare i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti.

 

NB: gli escursionisti non equipaggiati e non preparati, non prenderanno parte all’escursione.

Costi:

Quota di partecipazione  per adulti  € 3,00 per i soci  ; 

Quota di partecipazione per adulti e bambini € 13,00 per i non soci .

N.b.: le quote di partecipazione verranno riscosse prima della partenza.

I proventi saranno destinati a materiale associativo e spese organizzative.

Info assicurazione:

  • giornaliera

saranno sufficienti i dati rilasciati al momento dell’iscrizione all’evento.

  • tessera annuale al costo di € 15,00 con validità fino al 31 Dicembre

https://www.hirpoescursioni.it/registrazione-dati-per-tessera/

Regolamento per i minori di 18 anni:

  • i minori di 18 anni: tessera obbligatoria al costo di 5 € che comprende assicurazione e escursioni gratuite.

La quota per l’iscrizione potete versarla il giorno dell’escursione oppure online.

PayPal (senza alcun costo aggiuntivo)
Email: info@hirpoescursioni.it
Oggetto: quota escursione di “ nome dell’ intestatario “  che si terrà il giorno “ la data dell’evento”
NB: Cliccare su invia denaro a familiari e amici per evitare detrazioni

oppure

potete effettuare una ricarica PostePay:
Oggetto: quota escursione di “ nome dell’ intestatario “  che si terrà il giorno “ la data dell’evento”
Intestatario: Dino De Renzi
C.F.: DRNDNI77M01A509V
Numero di carta: 5333171057030625

oppure

bonifico bancario:
Oggetto: quota escursione di “ nome dell’ intestatario “  che si terrà il giorno “ la data dell’evento”
IBAN: IT56E3608105138229111929118

All’avvenuto pagamento invierete prova della ricevuta per WhatsApp

 

N.B.:
La guida si riserva di annullare, rinviare la gita o modificare l’itinerario in base ad esigenze tecniche o di sicurezza.

 

Collaboratori Hirpoescursioni:

3296014354 Presidente Dino De Renzi

3291604629 Responsabile Comunicazioni Stefano De Napoli

Email: info@hirpoescursioni.it

Attenzione dopo aver dato l’adesione verrete inseriti nel gruppo temporaneo WhatsApp.

Attualmente registrati

Massimo Santamaria Gerarda Giaquinto PAOLA GEROLA Concetta Farina Davide bilotto Sonia Damiano
Roberta Giaquinto Alessandro Cunego Giuseppe Vignali Salvatore Petracca Enrico Picariello Dino De Renzi

Dettagli

Data:
27 Giugno
Ora:
07:30 / 18:00
Prezzo:
€.3.00 - €.13.00
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , , , , ,

Luogo

Monti Picentini
Italia

Organizzatore

Hirpoescursioni
Telefono:
3296014354
Email:
info@hirpoescursioni.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore

Commenti

Commenti